Seggiolini auto: i consigli dell’ACI

Il trasporto dei più piccoli a bordo di una autovettura può esporli a notevoli rischi in caso di incidenti. Proprio per evitarli o, perlomeno, ridurli per quanto possibile, è quindi stata approntata una normativa ben precisa, che prevede tra l’altro l’utilizzo dei seggiolini all’interno della propria auto. Una normativa che spesso viene però disattesa, come dimostrato dal sempre elevato numero di multe elevate a carico di cittadini che persistono nel non montarli, nonostante la presenza di un piccolo in famiglia.
Per capire il pericolo incombente in situazioni di questo genere, basterà ricordare come proprio la presenza dei seggiolini all’interno dell’auto sia in grado di abbattere del 90% il rischio di lesioni gravi o mortali in caso di sinistri. Un dato che spiega meglio di tante parole la necessità di ovviare in tal senso, senza indugiare a pensare che basti condurre con prudenza la propria macchina. Il pericolo, sulle strade, è sempre in agguato!

I consigli dell’Automobile Club d’Italia

Anche l’Automobile Club d’Italia ha stilato una sorta di decalogo teso a ricordare i pericoli che si corrono con la propria autovettura, anche ove si adotti il massimo di prudenza alla guida. In particolare, nel caso del trasporto dei più piccoli, ricorda le cose da fare e quelle da non fare, per perseguirne la massima sicurezza. Nella prima categoria ricordiamo:

  • leggere con attenzione le istruzioni che vengono rilasciate dalla casa costruttrice del veicolo sui sistemi di sicurezza presenti al suo interno;
  • fare la stessa cosa con le istruzioni d’uso del seggiolino
  • ricordarsi di disattivare l’airbag nel caso in cui si monti il seggiolino sul sedile anteriore;
  • usarlo anche per percorsi brevi;
  • allacciare nella maniera corretta le cinture del seggiolino.

Per quanto riguarda invece le cose da evitare, l’ACI consiglia:

  1. di non tenere il piccolo in braccio all’interno dell’autovettura;
  2. di non tornare ad utilizzare un seggiolino già coinvolto in un precedente incidente;
  3. di non dare al piccolo lecca lecca o altri alimenti che necessitino dell’uso di un bastoncino, che potrebbe rivelarsi pericoloso in caso di incidente.

Si tratta quindi di norme di semplice buonsenso, facili da applicare, ma al contempo in grado di ridurre notevolmente il grado di pericolo.
Ricordiamo infine che anche la bontà del seggiolino scelto può costituire un investimento in sicurezza. Proprio per questo consigliamo di consultare i siti online che trattano in maniera diffusa il tema, dando non solo informazioni preziose in tema di acquisti, ma anche suggerimenti sui prodotti in grado di regalare il massimo di sicurezza ai propri figli.